https://culturedigitali.eu/wp-content/uploads/2020/11/blog-header-bg-min-1.png

Ultime notizie

Ufficio stampa online

By Francesco
45

Prime nell’era Web 1.0 l’informazione viaggiava solo sui giornali online. L’ufficio Stampa tradizionale debuttava sul web e si riusciva ad adattare facilmente aggiungendo nuovi contatti alle proprie media list.

Con il Web 2.0 l’informazione corre sui siti mainstream, come ad esempio sui quotidiani nazionali online che riescono a raggiungere facilmente il pubblico.

Vi sono numerosi siti che sono specializzati in determinati settori, come ad esempio vi sono siti sportivi, siti di gossip, siti economici, etc. Inoltre vi è una proliferazione di blog.

Per un ufficio stampa cambia tutto. Oggi tutti sono produttori, consumatori e diffusori di informazioni, non solo i giornalisti. Tutti potrebbero raggiungere e influenzare un’ampia audience. Chiunque riesce a condizionare la reputazione dell’organizzazione che è gestita da un ufficio stampa.

Tra questi meritano soprattutto un cenno gli influencer della rete, punti di riferimento autorevoli per le comunità on line e i social media. Sono proprio gli influencer che spesso creano e diffondono notizie.

Solo i siti di informazione e quelli specializzati condividono gli stessi codici di notiziabilità. In molti blog le notizie sono prodotte e selezionate secondo una sensibilità diversa e molto spesso personale.

Gli uffici stampa, quindi si trovano davanti molti personal media, anche molto autorevoli.

Ufficio stampa online: il fattore tempo

Il fattore tempo nel web è cruciale. Il flusso delle notizie è costante. Se l’ufficio stampa è impreparato oppure non è tempestivo sulla pubblicazione significa non esiste.

Come scrivere il comunicato stampa online

Il comunicato stampa è da sempre lo strumento più semplice utilizzato dalle aziende, dalle istituzioni, dai politici, dalle associazioni, per informare i giornalisti nel breve tempo.

Come si scrivere un comunicato stampa online? Vediamo quali sono le caratteristiche:

  • le notizie sul web viaggiano molto velocemente e quindi è fondamentale la tempestività;
  • i comunicativi devono essere brevi in modo da dare la possibilità ai giornalisti di leggere velocemente i testi;
  • i testi possono essere scritti sia da giornalisti professionisti che persone senza qualifica;
  • risulta stancante leggere i comunicati su tablet e smartphone e quindi si consiglia di scrivere i testi in paragrafi.

Il comunicato deve essere sintetico, modulare e progressivo.

Add Comment